La parola ai protagonisti: l’intervista a Adolfo Carrara di SUITE 2603

La parola ai protagonisti: l’intervista a Adolfo Carrara di SUITE 2603

 La parola ai protagonisti: l’intervista a Adolfo Carrara di SUITE 2603

a cura di Fiamma Domestici

Trasferire le atmosfere, l’incanto e il comfort delle suite più lussuose del mondo nella propria casa. E’ questa la mission di SUITE 2603 by Adolfo Carrara che con passione, estro e ricercatezza ha deciso di impegnarsi per offrire alla propria clientela un’ampia gamma di articoli di lusso per la biancheria da letto e del bagno, il tutto realizzato con filati soffici e pregiati e confezionato dalle mani sapienti dei maestri artigiani d’Italia.

Come sta andando questa prima edizione on line di Firenze Home Texstyle?

“Gli incontri virtuali si stanno svolgendo secondo programma, quindi direi bene, anche se noi siamo un po’ insoliti come espositori nel senso che non produciamo direttamente ma siamo un sito web a supporto della clientela: interior decorator. negozianti e consumatori finali. Vendiamo un concetto di lusso, una luxury experience a prezzi convenienti”.

Qual è il know how che contraddistingue la vostra attività? 

“Realizziamo servizi su misura per il cliente: per la biancheria da letto proponiamo i nostri articoli in combinazioni di misure e colori assortiti diversificati, con il supporto dei rendering, ove necessario, per facilitare la scelta del cliente. Così come per il bagno offriamo una selezione di asciugamani, accappatoi e tappetini in puro cotone egiziano, per ricreare a casa l’atmosfera di incanto della Private Spa di un hotel a cinque stelle””.

Direi dunque che il cliente di SUITE 2603 si sente seguito amorevolmente nelle sue scelte?

“Direi proprio di sì perché per noi è una gioia, un piacere coccolarlo e farlo sentire bene, con tutti i comfort, fra le proprie mura domestiche. Il nostro lavoro consiste anche nell’offrire consigli e consulenza ai negozianti e agli interior designers per indirizzare la scelta finale”.

Quali sono i vostri best seller?

“Oltre alla biancheria di lusso, piumini, topper e guanciali naturali, ecologici e green, tutti realizzati secondo i principi di eticità e sostenibilità ambientale”.

La vostra clientela?

“Abbiamo una clientela selezionata in molte regioni del Centro-nord come Lombardia, Veneto, Emilia Romagna, Toscana e Lazio ma direi che un po’ tutti i rivenditori in Italia ci conoscono e apprezzano il nostro lavoro”.

Nostalgia per la fiera fisica di Firenze? 

“L’iniziativa GREEN UB By Adolfo Carrara che abbiamo allestito in fiera l’anno scorso, è stata molto apprezzata dal pubblico e ha riscosso un’ottima risposta mediatica.. Credo che la location della Fortezza da Basso, nel centro d’Italia, nel cuore di Firenze, sia la scelta migliore per un salone di nicchia e di qualità che premi l’eccellenza dell’arredo tessile italiano e internazionale”.