La parola ai protagonisti: l’intervista a Andrea Sali di BIANCOPERLA

La parola ai protagonisti: l’intervista a Andrea Sali di BIANCOPERLA

La parola ai protagonisti: l’intervista a Andrea Sali di Biancoperla

a cura di Fiamma Domestici 

Qual è la vostra storia? 50 anni di attività: da dove siete partiti?

La nostra storia comincia nei primi anni ’60 con la vendita di biancheria per la casa porta a porta, un’attività che d’estate si trasferiva sulle spiagge toscane, dove le famiglie italiane in pieno boom economico iniziavano ad apprezzare la biancheria di qualità.

Negli anni ’70 la famiglia Sali apre il primo negozio di biancheria per la casa, all’interno del quale ogni tessuto, ricamo e rifinitura veniva scelto con passione e dedizione garantendo ai clienti solo prodotti di alta qualità Made in Italy. All’attività di vendita, negli anni ’80, si affianca quella della produzione diretta e su misura, comincia in questa fase il grande lavoro di selezione dei tessuti e di creazione di collezioni dal particolare design classico e moderno. Una produzione capace di trasformare gli articoli da semplice biancheria a vero complemento d’arredo.

A partire dal 2000, infine, nasce il marchio BIANCOPERLA con l’obiettivo di realizzare una linea commerciale di prodotti per la casa che potessero essere espressione della profonda esperienza sartoriale acquisita nel corso di decenni.

 Biancoperla Home, Loft, La sartoria: 3 linee per tre stili diversi: quali sono le caratteristiche di ciascuna?

Biancoperla Home, si ispira alle atmosfere della Toscana più autentica con protagonisti materiali più naturali come il puro cotone e il lino, rivisitati in chiave moderna e in stile romantico country chic attraverso tinte delicate e rifiniture classiche.

Loft, invece, è una linea dal sapore più contemporaneo, che si caratterizza per l’utilizzo delle tecniche del lavato e del tinto in capo per un effetto materico. Utilizziamo puri lini tinti in capo, lasciati stropicciati e arricchiti da finiture in pizzo macramè dal taglio vivo sfrangiato. I colori saturi, resi polverosi dal trattamento, valorizzano la naturale bellezza del tessuto e danno vita a sfumature cromatiche uniche.

Possiamo dire che la collezione “Loft” sia molto più del semplice concetto di biancheria per la casa, rappresentando un vero e proprio stile di vita.

La Sartoria, infine, è la nostra preziosa linea di articoli letto, bagno e tavola realizzati su misura seguendo le richieste di ogni singolo cliente. La linea è sinonimo di lusso e bellezza anche per gli arredi di yacht e barche, dove ogni dettaglio è personalizzabile. Siamo, inoltre, specializzati nella creazione di collezioni dedicate al settore alberghiero, Spa e Benessere e ristorazione di lusso con articoli studiati ad hoc per valorizzare l’immagine di ogni singolo cliente.

 Qualità è anche sinonimo di artigianalità: quanto conta il dettaglio, la rifinitura cucita a mano?

La cura del dettaglio e delle rifiniture sartoriali per noi sono fondamentali. Tutta la produzione è completamente tagliata all’interno della azienda, a cui fa seguito la fase di cucito mano macchina, che è un tipo di lavorazione storica del nostro territorio (Quarrata). Purtroppo, sono veramente poche le aziende che oggi mantengono questo tipo di caratteristiche, essendo sempre più difficile trovare dei giovani professionisti in grado di eseguire le produzioni artigianali.

 Cura del dettaglio e selezione delle materie prime per un prodotto interamente made in Italy, anzi made in Tuscany. Quanto vale nel DNA della vostra azienda produrre, lavorare in questa straordinaria regione?

La nostra regione rappresenta il nostro più grande punto di forza e ci pone la sfida quotidiana di cucire insieme tradizione e innovazione. Il nostro lavoro si basa sulla grande eredità artigianale toscana, riconosciuta e apprezzata nel mondo, e speriamo di onorare al meglio le nostre radici.

Più in particolare, tutti i nostri tessuti sono selezionati e forniti dai migliori produttori presenti sul mercato italiano e soprattutto toscano. Crediamo moltissimo nella qualità tessile della nostra regione e siamo fieri di poter definire i nostri articoli come 100% Made in Tuscany.

 Cosa vi aspettate da questa nuova edizione di Firenze Home Texstyle in versione digitale?

L’ultimo anno ha rappresentato un’enorme sfida per la nostra azienda ma ha anche avuto il merito di aver portato alla luce il grande potenziale delle nuove forme di mercato digitale.

Cerchiamo di sfruttare a pieno tutte le possibilità legate a Internet e siamo felici di constatare un crescente interesse verso la nostra produzione a livello nazionale e internazionale. Ci auguriamo, quindi, che la vetrina di Firenze Home TexStyle rappresenti un altro valido strumento per accrescere ulteriormente questo trend positivo.